Powered by Blogger.

lunedì 17 novembre 2014

Home » » Iva sugli ebook: l'Europa dice che va bene così

Iva sugli ebook: l'Europa dice che va bene così

Per una volta tanto l'Italia non è sul banco degli imputati: a Bruxelles ci siamo andati cercando di fare la cosa giusta. Gli interessi di altri però hanno portato a un pessimo risultato: gli ebook rimangono tassati con l'aliquota del 22% mentre per i libri tradizionali l'Iva rimarrà al 4%. Italiani e Francesi volevano la riduzione, i Tedeschi hanno nicchiato, Britannici e Nordici hanno detto no. Dal momento che l'Iva dev'essere ormai armonizzata a livello europeo, le cose ormai stanno così, almeno per qualche tempo.
Quindi un libro su carta è un libro, un libro in un lettore digitale è qualcos'altro, almeno per la UE. Cambeirà? Forse: chissà quando.
Per inciso la decisione europea e la prossima armonizzazione delle tariffe potrebbe forse "stanare" Amazon dal Lussemburgo, dove paga soltanto il 3% di Iva. Non sappiamo se l'Europa ne avrà giovamento...



Condividi quest'articolo! :

0 commenti: